I malati invisibili

 (dedicata ai malati di Malattia Rara) 

Sono invisibile agli occhi del mondo,
traccio strade di sabbie mobili
e non trovo un braccio teso,
un sorriso naturale e caldo.
Pronto  a giudicare, ma non a capire
gira il mondo attorno,
mi valuta un peso.
La vita è anche mia,
i sorrisi e la gioia,
il sole caldo mi aspetta.
A volte lacrime calde bagnano il viso,
ma scorgo silenzi e risa,
sguardi freddi  e indifferenti.
Questa amara terra,
fatta di sabbie mobili
non ha bisogno di me.
Qualche timido amico mi viene incontro
e mi abbraccia. Lo amo per un sorriso.
Ormai così va il mondo per noi invisibili e rari!
Giovanna Nigris

malati_invisibili

Pubblicato da sisugio

'Chi ha con sè un sacchetto di speranza, non ha diritto di iscriversi nell'elenco degli sfortunati" John Fitzgerald Kennedy :"Perdona i nemici, ma non dimenticare mai i loro nomi."

3 pensieri riguardo “I malati invisibili

  1. Invisibile è Colui che nel suo cuore ha il buio perenne
    La malattia non è una colpa e neanche un errore
    Il mondo senza di Loro sarebbe meno bello

    Grazie, cara Giovanna, ti stringo forte
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: