I malati invisibili

 (dedicata ai malati di Malattia Rara) 

Sono invisibile agli occhi del mondo,
traccio strade di sabbie mobili
e non trovo un braccio teso,
un sorriso naturale e caldo.
Pronto  a giudicare, ma non a capire
gira il mondo attorno,
mi valuta un peso.
La vita è anche mia,
i sorrisi e la gioia,
il sole caldo mi aspetta.
A volte lacrime calde bagnano il viso,
ma scorgo silenzi e risa,
sguardi freddi  e indifferenti.
Questa amara terra,
fatta di sabbie mobili
non ha bisogno di me.
Qualche timido amico mi viene incontro
e mi abbraccia. Lo amo per un sorriso.
Ormai così va il mondo per noi invisibili e rari!
Giovanna Nigris

malati_invisibili

Annunci

3 commenti

Archiviato in Giovanna Nigris, Giovanna Nigris (©Sisu-Gio), Grafica di ©Sisu-Gio, malattia di Behcet, Pensieri, Pensieri e scritti di Sisu, Poesie, Versi di Giovanna Nigris

3 risposte a “I malati invisibili

  1. Invisibile è Colui che nel suo cuore ha il buio perenne
    La malattia non è una colpa e neanche un errore
    Il mondo senza di Loro sarebbe meno bello

    Grazie, cara Giovanna, ti stringo forte
    Mistral

  2. Grazie cara Mistral. Tvb!

  3. Buon mattino Gio
    Ricambio il tuo affetto
    Bacione
    Mistral

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...